IGT Sebino
Barbera Balòs

Separator

“Balόs” nel dialetto bresciano significa Monello, birichino, astuto, scaltro. Proprio come il vitigno di questo Sebino, la Barbera. Grande e famoso vitigno piemontese, storicamente presente anche in zona, è stato per molto tempo sottovalutato e lasciato in secondo piano rispetto al cugino Nebbiolo.

La Barbera riesce sempre a sorprendere per la sua grande adattabilità, per il suo equilibrio vegeto-produttivo, per la costanza con la quale affronta tenacemente le difficoltà delle diverse annate. Un tributo a questa uva straordinaria è d’obbligo, ovviamente senza la presunzione di inseguire e riprodurre lo stile degli amici piemontesi.

Un'interpretazione fedele alle caratteristiche intrinseche del vitigno senza esasperare elementi quali la struttura, il volume, la concentrazione, ma cercando piuttosto di esaltare le peculiarità del territorio.

Vitigni: Barbera 100%
Annata: 2015
Zona vigneto: Clusane di Iseo
Esposizione vigneto: nord-est
Suolo: Morenico profondo, tessitura franco-sabbiosa in superficie, franco-argillosa in profondità, scheletro abbondante, drenaggio ottimo
Epoca di vendemmia: inizio ottobre, cernita e raccolta manuale delle uve
Resa in vigna: 75 q/ha
Resa in vino: 55%
Vinificazione: tradizionale in rosso con macerazione controllata per favorire l’estrazione delle componenti di colore e struttura
Affinamento: 100% barrique usate (minimo di quarto passaggio)
Imbottigliamento: dopo 18 mesi di affinamento

Guarda la scheda tecnica

image